La nuova era del Networker Blogger è QUI

Networker Blogger

Ti sembrerà strano ma devo dirti la verità.

È in arrivo una versione più aggiornata di Networker rispetto a quella che tu sei abituato a vedere.

In fondo ti hanno sempre detto che:

  • Per avere di più devi essere di più!
  • Fai parlare le persone, solamente così potrai CONDIVIDERE la tua opportunità!
  • Hai una bocca e due orecchie, non dimenticarlo!
  • Uno su 10 ti dice Sì!
  • È la legge dei numeri! Più persone contatti e più possibilità di successo avrai!

Fermiamoci un attimo.

Soprattutto su quest’ultimo concetto.

È vero che quante più persone contatti, quante più possibilità hai di avere successo ma non è esattamente così.

Seguimi.

Poniamo il caso che tu conosci circa 2000 persone.

Seguendo il principio 1 su 10 in teoria dovresti avere 20 persone da inserire nella tua attività o comunque che sono interessate a comprare il tuo prodotto, giusto?

Benissimo.

Di conseguenza se è vero che ogni persona ha circa 300 potenziali contatti nella sua lista, capisci benissimo che sei di fronte ad una vera e propria miniera di diamanti.

Non è così?

Ecco… Permettimi di essere totalmente sincero con te.

La Legge dei grandi numeri è una immensa CAZZATA se non hai uno SCRIPIT vincente

Fermo. Andiamo per gradi.

Capisco il tuo disappunto ma voglio mostrarti il mio punto di vista.

Tu sei una persona intelligente, altrimenti non saresti qui a leggere queste mie parole. Hai una marcia in più rispetto la totalità delle persone che è la fuori e questo ti fa onore.

Sicuramente hai sentito parlare (almeno una volta nella tua carriera da levellaro) di script.

Avere una guida da seguire durante una comunicazione è sicuramente un aspetto non da poco. Ti permette di portare la persona dove vuoi TU.

Ma la trappola dove sta?

Dipende da com’è fatto lo script.

Se ti dicessi che è possibile chiudere anche 9 contatti su 10 con il giusto scritp, sono certo che mi prenderesti per pazzo.

Nessuno dei tuoi collaboratori è mai riuscito in questo e non hai mai sentito nemmeno il top dei Networker fare dei record simili, pertanto la prima volta che senti dire questa frase ti sa tanto di stronzata.

Come darti torto…

Eppure attira la tua attenzione.

Il motivo?

Tu adesso sei a corto di contatti sia per la tua attività sia per la vendita del tuo prodotto.

Quindi come fare?

Una frase che ti dice che puoi avere fino a 9 contatti su 10 interessati al tuo Network, è chiaro che ti fa gola vista la tua situazione attuale.

Vedi, solitamente quando sei alle prime armi nel mondo del MLM, il tuo sponsor o le tue Up Line cercano in qualche modo di frenarti e di allontanarti da tutto ciò che non è uguale alle loro direttive, creando così in te una sorta di “preconcetto” davvero nocivo.

Così non appena la tua mente scorge qualcosa d’interessante cosa fai?

Lo vai a comunicare al tuo sponsor che ti liquida con un:

“Ma lascia perdere quelle cazzate, sono le trappole per farti perdere soldi!”

E tu che ci tieni al “quieto vivere” ti senti in imbarazzo e chiedi scusa anche se dentro te rimane quella sensazione di malessere come a dire “cavolo ma quella cosa sembrava davvero interessante, solo che qui mi negano di poter guardare…

Così dentro la tua testa s’insedia un tarlo che ti tormenta in continuazione arrivando al punto da mettere in discussione la stessa politica utilizzata all’interno del team ed inizi a chiederti se ha davvero senso seguire quelle direttive dato che sono così vecchie ed obsolete.

Preso dalla voglia di rivalsa e dal voler far vedere che tu avevi ragione, decidi di disertare e fare di testa tua.

Ecco, è questo quello che devi far scattare nella mente del tuo lettore!

Se ricordi, ho iniziato l’articolo parlando di una nuova categoria di Networker, ovvero quelli Blogger.

Ma che significa?

Significa che tu hai un grosso problema se ancora non hai fatto l’upgrade.

Ma prima permettimi di presentarti questa nuova specie.

Il Networker Blogger è quel Networker che a differenza di quello che ancora vive nella preistoria della lista nomi e del contattare il mio amico Franco, ha capito una cosa davvero molto importante.

Le persone sono più informate e quindi più formate.

Questo che conseguenze comporta?

Mai quello che ti saresti aspettato di vedere…

Hai di fronte a te un mercato fatto di potenziali clienti che ha davvero la corazza d’acciaio sul MLM e sul prodotto che vai a vendere.

È inutile che continui a credere che CONDIVIDI.

In realtà quello che stai facendo è invece vendere.

Altrimenti come spieghi il fatturato dell’azienda con la quale collabori?

Ecco…

Suppongo che ora stai iniziando a capire quello che sto cercando di rivelarti.

Vedo di essere ancora più chiaro.

Abbiamo detto che il tuo potenziale cliente è più informato e quindi formato, pertanto non casca alle eventuali balle che potresti raccontare sia sul MLM sia sul prodotto.

Tu devi essere per forza più preparato, altrimenti non riuscirai mai e poi mai a farla franca.

Nessuno verrà a bussare alla tua porta per sapere come poter migliorare la sua vita se tu non glielo dimostri.

Quindi come fare?

Devi diventare abile a creare informazione che vende

Una prima obiezione che puoi farmi è questa:

Diamine ma allora fare MLM è diventato davvero complicato!!

La verità è che lo si è reso difficile a causa di quei pochi Levellari che invece di seguire l’etica hanno seguito le loro tasche.

Ed ecco le conseguenze.

Fare il Networker è come svolgere un altro impiego.

Qualsiasi lavoro su questa terra non lo si fa improvvisando.

Anche nel lavare i cessi se deve seguire una certa procedura, altrimenti non si riesce a levare il sudicio che si può trovare.

Sei d’accordo con me?

Bene.

Nel MLM è la stessa identica cosa.

Non si tratta di difficoltà. Si tratta di sapere esattamente cosa fare e soprattutto COME farlo nel modo corretto ed efficace.

Tutto qui.

Ed in questo specifico periodo storico, non basta più fare come una volta che tutto funzionerà al meglio.

Non basta.

Le persone sono super informate e vanno ogni giorno alla ricerca d’informazioni per risolvere i loro problemi.

È questo il punto!

Tu, con il MLM non devi complicare la vita, bensì SEMPLIFICARLA!

Questo devi trasmettere alle persone là fuori.

E so che sei in grado di farlo anche se adesso non fai parte di questa nuova categoria di Networker.

Non ti preoccupare, qui dentro troverai tutto quello che ti serve.

Guarda, voglio mostrarti alcuni esempi.

Poniamo il caso che hai deciso di diventare un Networker davvero Professionista e visto che le persone là fuori sono così preparate, tu non puoi esserne da meno, giusto?

Così decidi (giustamente) di farti un tuo spazio WEB attraverso un BLOG in cui divulghi il tuo sapere riguardo l’azienda con la quale collabori.

Attenzione! Importante precisazione

Quando apri un blog, ricorda questi 3 punti CHIAVE:

  1. Distingui sempre l’argomento MLM con il prodotto. Sono due argomenti distinti e l’ideale sarebbe creare due blog separati, altrimenti (se non sei abile) rischi di mettere insieme pere con mele e viene fuori un pasticcio. Le persone quando atterrano su di un blog è perché lo vedono come qualcosa di univoco che risolve un loro problema davvero sentito (poi ti spiegherò anche come trovare il giusto posizionamento ma questo non è il momento adatto);
  2. Non nominare mai il nome della tua azienda INVANO. Evita sempre di nominare l’azienda con la quale collabori. Questo per un concetto di pregiudizio che possono avere le persone. Pertanto evita di parlare direttamente dell’azienda e quindi sposta l’attenzione sul problema della persona per poi portarla alla tua soluzione che può essere il prodotto o la stessa opportunità. Ma anche in questo caso ci sono dei modi specifici per farlo che poi ti svelerò.
  3. Non scegliere nomi idioti per il tuo BLOG. Usare il nome della tua azienda piuttosto che del tuo prodotto non è mai una buona soluzione. Il motivo? A parte che violi i diritti di copyright che l’azienda ha, non ti copri le spalle se un domani l’azienda dovesse chiudere. Sposta invece il focus su di te (anche qui poi in qualche articolo andremo ad affrontare anche questo aspetto).

Hai visto in quali trappole mortali potevi crollare se non avessi letto questo articolo fino qui?

Ora che te le ho rivelate facciamo un altro passo.

Forse è anche quello più difficile e delicato che ti può portare dritto al successo oppure nelle profondità più oscure del fallimento.

Pertanto segui bene ed attentamente quello che ti sto per rivelare.

Un BLOG è come un giardino: se non lo curi, nessun fiore germoglierà e nessun contatto si fermerà

Immagina il tuo spazio WEB come se fosse un giardino.

Se non lo curi nessun fiore germoglierà, nessuna farfalla volerà e solamente desolazione ci sarà.

Ora, a parte la rima baciata di questa frase, voglio che soffermi la tua attenzione su di un concetto di cruciale importanza.

Quando sei entrato nel network in cui adesso collabori, ti hanno detto d’indossare la spilla e di girare per le strade del tuo paese affinché potessi attirare l’attenzione delle persone e arrivare quindi a farti dire la tanto amata frase:

Cos’è quella?

Ammettilo, sarebbe il tuo unico sogno poter andare in giro ed incontrare ogni singola persona che ti fa sempre la solita domanda.

Peccato che invece l’unica cosa che accade è questa:

Non sei un networker?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Qui abbiamo un problema.

La realtà è ben diversa dall’immaginazione (purtroppo).

Ma se ti dicessi che invece è normale avere questo risultato?

Permettimi di essere onesto con te. Alle persone non importa conoscere l’azienda con la quale collabori, il prodotto che vendi o quanti soldi guadagni.

Alle persone interessa scappare dai loro problemi e tu in quel preciso istante, ponendoti con la spilla addosso, vieni percepito come un’ulteriore problema. E questo non va assolutamente bene.

Capisci cosa voglio dire?

Là fuori ci sono Milioni di persone pronte a comprare da te se trasmetti un interesse nei loro confronti e se davvero risolvi i loro problemi.

Ovviamente se fai contatti in modo tradizionale non puoi sapere in anticipo chi hai di fronte. Questo è davvero importante.

Conoscere il tuo cliente ideale, quello che vuole, quello che non vuole, cosa desidera, cosa odia, cosa ama e via dicendo è davvero CRUCIALE per la tua attività.

Avendo un identikit preciso, chiaro e ben definito della persona a cui ti rivolgi, tu non hai bisogno di convincere nessuno a voler entrare nel team con te o a comprare i tuoi prodotti.

Pertanto è davvero fondamentale che tu sai esattamente nel dettaglio a chi comunichi.

Questo ti serve assolutamente nella creazione di contenuti per il tuo BLOG.

Se non sai a chi ti rivolgi, come puoi sperare anche minimamente di elaborare delle informazioni accattivanti?

Come ci siamo detti prima, è questa la funzione che deve avere il tuo spazio WEB.

Le persone sono già ben informate e se trasmetti contenuti che non sono preziosi, utili e che danno soluzioni concrete non li scrivere.

Lascia perdere.

Mostra la realtà così come la vuole sentire il tuo potenziale cliente

Non serve scrivere 10 pagine di contenuto come in questo articolo. Ovviamente nessuno ti vieta di farlo ma l’unico rischio che puoi correre è che le persone si annoino se non segui determinati step.

Quindi inizia dalle cose semplici.

Ti faccio un esempio.

Se tratti perdita peso, invece di parlare di quanto sia figo girare semi nudi in spiaggia sfoggiando un fisico statuario, fai leva su di un ostacolo che al momento blocca il tuo potenziale cliente.

Solitamente le persone che dovrebbero perdere peso non hanno un buon motivo per farlo anche perché si sentono inadeguate e forse pigre.

Ecco, già questo è un buon elemento di partenza dal quale partire per scrivere un tuo contenuto accattivante.

Pertanto quello che puoi fare è scrivere una cosa del tipo:

Ecco 5 buoni motivi per rimanere sul divano invece che su quell’odioso tapis roulant

Già il titolo fa leva sulla pigrizia e sul rimanere nella propria zona di comfort piuttosto che sul fare un’azione che va al di fuori e questo è eccezionale.

Non perché l’abbia scritto io ma perché chi vuol perdere peso non ha voglia di fare troppa fatica, quindi un titolo del genere cattura l’attenzione.

Capito come devi iniziare a ragionare quando scrivi per il tuo cliente ideale?

È questo lo sforzo che invece tu devi iniziare a fare.

Più riesci ad essere originale ed abile nel catturare l’attenzione, più le persone ti seguiranno e vorranno avere ulteriori informazioni.

Alt! Non basta un semplice titolo per vincere la partita.

Quello è solo un pezzo. A seguire ci va tutto il resto dell’articolo che è formato da specifiche parti che concatenate le une con le altre portano il lettore dritto dove vuoi tu.

Capisco… È davvero un lavoro notevole e tu che sei sempre stato abituato a svolgere il MLM in modo tradizionale, trovandoti di fronte ad una realtà come questa ti trovi un po’ spaesato.

Ci sta.

Tuttavia devi sapere che là fuori il trend del momento è esattamente questo:

Fare l’upgrade dei nuovi metodi di lavoro che consentono di diventare sempre più abili ma soprattutto professionisti in un settore davvero piegato dalla mancanza di etica.

Sono certo che tu sei diverso e che hai davvero a cuore la tua azienda e la tua carriera.

Si vede dal fatto che sei arrivato a leggere tutto questo articolo fino qui.

Meriti un regalo.

Dico davvero.

Hai visto quanto è difficile curare il proprio spazio WEB e soprattutto quanto sia davvero facile cadere in qualche stupido errore.

Siccome ci tengo al tuo successo ho pensato di agevolarti il lavoro.

Qui per te ho preparato del materiale davvero inedito che ti permette di diventare un Networker Professionista anche se al momento non pensi di essere all’altezza di tutto questo.

Sappi che non sei da solo.

Dall’altra parte c’è tutto un team di persone pronte ad aiutarti e a guidarti verso il successo che tanto ti meriti.

Pertanto non pensare alla fatica, perché quella sarà relativa.

Pensa invece all’enorme guaio al quale andresti incontro se un tuo collaboratore prendesse prima di te la speciale opportunità che sto riservando per te in via totalmente esclusiva.

Clicca qui e scopri con i tuoi occhi di cosa si tratta.

Sono certo che ne sarai davvero estasiato.

Carlos Casadei – Content Marketer di ANM 2.0

 

P.S. Se hai qualche dubbio riguardo la creazione di contenuti e vuoi approfondire qualche suo aspetto, scrivi nei commenti qui sotto cosa non ti è chiaro ed io sarò ben lieto di dissipare ogni tuo dubbio con la mia penna magica.

Non farti scappare questa opportunità, perché ce l’hai GRATIS!

Commenta con facebook