[SHOCK!] Quello che ti hanno SEMPRE nascosto sui FUNNEL del MLM è qui svelato

funnel di vendita

Da qualche mese a questa parte, c’è una parola magica che sta girando sul WEB come se fosse un fungo dalle qualità benefiche incredibili.

No, non sto sponsorizzando nessuna azienda di MLM in particolare.

Mi è venuto in mente questo paragone e l’ho utilizzato.

Torniamo a noi.

Ti stavo dicendo che ultimamente sul web sta diventando in voga l’utilizzo di una parola come se pronunciandola facesse figo.

Ma soprattutto intenditori del mestiere.

Esatto, sto parlando proprio di lei.

Del FUNNEL.

Se fino a qualche anno fa, la parola Network Marketing era considerata qualcosa da cui stare alla larga il più possibile…

… ora le cose sono completamente cambiate.

Direi ribaltate.

Non del tutto ma sicuramente sono cambiate.

Non che del MLM ora si parli bene. Però l’attenzione dei Networker si sta spostando in un’altra direzione.

O è sempre la stessa?

Se rifletti insieme a me, in fin dei conti il Networker rimarrà sempre alla costante ricerca di nuovi clienti per la sua attività.

Pertanto avrà sempre le antenne dritte pronte a captare ogni segnale proveniente dal web.

Si perché per lui quello è un traffico a freddo che però ancora non sa come renderlo caldo.

Ma una cosa in tutto questo marasma lo sa.

Ci sono tanti potenziali clienti e affiliati.

Un oceano.

Però non sa come poterli attirare a sé.

È questo il suo tormento.

Anche perché nelle serate di coaching gli viene detto che prima di approcciare al traffico a freddo bisogna ottenere dei risultati su quello a caldo e se non si riesce a vedere il becco di un quattrino con la lista nomi non ha molto senso spingersi on line.

Una volta magari al posto di dire “on line” dicevano volantini.

Ora che i tempi sono cambiati dicono “on line”.

È così.

È stato un cambiamento che nessuno si sarebbe aspettato ma si sa, il web è così veloce e dominante che è in grado di cambiare pure le regole del gioco in modo praticamente istantaneo.

Molto più fretta che dalla sera alla mattina.

Infatti…

Se chiedi a 10 Networker cosa significa la parola FUNNEL, 7 su 10 ti rispondono che è un Imbuto di Vendita

Pazzesco!

I trend sono completamente ribaltati.

Pure la classica statistica dell’1 su 10 ti dice sì sembra finalmente un lontano miraggio.

Peccato che anche se i tempi sono cambiati, le persone continuano a giare largo dalla tua fantastica opportunità.

Eppure altri tuoi colleghi se la passano da dio ma tu…

…tu sembri essere l’unica eccezione.

Ma com’è possibile questa cosa?

L’ultima volta che sei andato ad un evento aziendale hai sentito persone sul palco che con la classica lista nomi hanno fatto esplodere il loro iban in maniera così incredibile da farla sembrare una menzogna.

Eppure devi credergli perché hanno la spilla.

Fanno volume.

Il business gira.

Nulla da dire.

È pazzesco.

Hai cercato di scovare la fregatura ma niente, non c’è.

In fondo quando ci sembra che solamente a noi le cose vanno male pensiamo che gli altri utilizzino qualche oscura strategia che non hanno mai svelato.

Vero?

Senti ripetere le solite cose:

  • Devi crederci
  • Devi amare il tuo prodotto senza desiderarne altri
  • Tu devi essere il prodotto del prodotto
  • Devi aver chiari i tuoi obiettivi
  • Devi avere segnata una rotta per non perderti
  • Devi tenere tutto monitorato
  • Devi parlare con le persone
  • Devi essere entusiasta
  • Devi essere motivato

Se fai ogni singola cosa dell’elenco allora non devi temere nulla perché presto o tardi anche tu potrai assaporare sulla pelle la brezza del successo.

Aaaaah…

Fai anche un respiro profondo ad occhi chiusi per visualizzare la tua vita come tu l’hai sempre desiderata e…

…una strana sensazione di positività ed energia incredibile ti ha galvanizzato.

Ora pensi che la tua vita cambierà.

Che finalmente potrai avere tutto il successo che meriti.

Adesso hai capito come poter raggiungere il successo.

Finalmente!

Poi però…

Sembra che le cose non siano esattamente così.

Per quanto ti sforzi a seguire quello che ti hanno indicato sulla motivazione, il credo e quant’altro… le persone non ti dicono mai di sì.

“Dannazione.”

Capitano tutte a me.

Sono sempre stato sfigato nella mia vita e sempre lo rimarrò.

Che palle.

Forse è meglio che mi trovo un lavoro serio.

Forse i miei genitori e miei amici hanno ragione.

Forse quello che mi hanno sempre detto era per il mio bene.

Loro già lo sapevano.

Sono stato io troppo testardo che non ho voluto dargli retta.

Diamine.

Ecco che una sensazione di sconforto mixata ad un palese smarrimento inizia a pervadere la tua mente.

Anche se hai gli occhi aperti, la tua mente ti fa vedere costantemente un altro film. Quello in cui tu hai gettato la spugna.

Purtroppo il gioco non vale la candela.

E poi come una luce in fondo al tunnel, mentre sei lì seduto a terra con la schiena appoggiata al muro che ripercorri gli ultimi istanti della tua carriera, la tua attenzione viene colta da uno strano messaggio…

…più o meno recita così.

Sei stanco di ricevere insulti, NO a raffica di proiettile e continui ultimatum dai tuoi amici che ti vedono sempre più cambiato e mai più lo stesso?

Se anche tu stai vivendo questa situazione perché nessuna persona crede nella tua preziosa OPPORTUNITÀ allora devi leggere questo

Un barlume di speranza s’intravede nella tua mente.

Cavolo ma questo sono io!

Questa è la mia attuale situazione! Come ha fatto sto tipo a saperlo?

Devo immediatamente saperne di più.

Così clicchi.

Ed ecco che entri nel primo step del FUNNEL.

Trovi subito tra le tue mani una pergamena che recita più o meno così:

 

Ehi Networker! Ti è mai successo almeno una volta nella tua attività di MLM di voler gettare la spugna perché nonostante i tuoi immensi sacrifici non hai tirato fuori un ragno dal buco?

Se anche tu come me hai pensato di farla finita per sempre… NON FARLO!

Voglio svelarti in via completamente confidenziale come sono riuscito a risorgere dalle ceneri nonostante intorno a me avessi bruciato amici, parenti e oltre…

Lascia qui la tua email e accedi IMMEDIATAMENTE a 3 video esclusivi che ho preparato per te.

 

Più o meno è questo il concetto.

E tu sei praticamente inerme di fronte ad un messaggio del genere.

Sembra parlare a te così da vicino che ti pare un sogno.

Invece è realtà!

Hai proprio sotto il tuo naso quel pulsante che ti separa dal mettere le mani FORSE al tesoro perduto, nascosto negli abissi marini che mai nessuno ha voluto condividere con te.

E tu FORSE sei proprio di fronte a questa fantastica opportunità.

In cuor tuo non sai se accadrà qualcosa d’incredibile o meno però sai che è GRATIS e che riceverai dei contenuti di valore…

…la cosa ti fa gola.

È vero.

Vuoi gettare la spugna.

Però dentro di te sai che non è esattamente così. Sai benissimo che se trovassi un modo per fare più contatti e trasformarli in potenziali clienti o affiliati, saresti il primo a metterti sotto e a lavorare come se non ci fosse un domani.

Se pur sei stanco, hai comunque fame.

In fondo sei un duro.

Sei uno che non molla e questa cosa ti mette adrenalina.

Fai la tua mossa sperando che in cambio puoi ottenere qualcosa di veramente incredibile.

E in questo preciso istante capisci una cosa davvero buffa.

Bizzarra oserei dire.

Ti sei iscritto in un baleno… ma tu per avere un iscritto nella tua DONWLINE devi attendere i SECOLI!

È questo il problema.

Dev’esserci qualcosa che non va.

Sicuramente.

Cosa sto sbagliando?

La comunicazione?

Il messaggio?

Il modo in cui scrivo?

Se qualche anno fa lo stesso problema aveva le vesti del volantino cartaceo da mettere nei sportelli delle macchine o nelle lavanderie…

…oggi prende il nome di FUNNEL.

Forse le cose si sono complicate ma sicuramente si sono evolute.

Quello che funzionava un tempo, oggi funziona molto di meno e in alcuni casi non funziona nemmeno.

Come vedi, oggi non è nemmeno più sufficiente pensare di vivere di rendita con il semplice passa parola in sé.

Almeno non in fase di start up.

All’inizio hai necessità di condividere un messaggio che sia ben chiaro, preciso e differenziante.

Devi essere un networker diverso dagli altri, non uguale.

Con internet oggi puoi avere accesso a milioni di utenti ma se ci pensi chiunque può avere un amo per pescare…

…però non tutti sono capaci a pescare.

Puoi anche capire da solo come riuscire a fare qualche FB ADS, collegare l’autoresponder e creare il tuo primo FUNNEL ma…

…se non sai cosa comunicare e perché mai le persone dovrebbero ascoltare te piuttosto che un tuo concorrente, il tuo FUNNEL sarà comunque inutile.

Se pur ci hai messo tutto te stesso non funzionerà.

C’è tutta una psicologia nella sua costruzione e nel far sì che anche tu possa catturare del pubblico freddo, trasformarlo in caldo e poi renderlo affiliato.

Non è come cucinare la pasta.

Ci vuole un po’ più di pratica.

Pratica che io stesso ho fatto da oltre 4 anni a questa parte a suon di errori, soldi buttati e fallimenti clamorosi.

Nessuno mi ha insegnato.

Ho fatto tutto da solo con le mie mani.

Ma prima di riuscire a far funzionare le cose mi ci è voluto TEMPO, DENARO ed ENERGIA che tu puoi assolutamente evitare di perdere facendo una cosa davvero molto semplice.

Guarda qui

Fammi poi sapere cosa ne pensi.

 

Mik Cosentino

 

P.S. I tempi sono cambiati e con loro anche gli strumenti per fare marketing. Se prima era sufficiente sfruttare i volantini… oggi posso dirti con tutta sincerità che quelli sono morti. Ci sono altri tools più avanzati che hanno il loro identico obiettivo.

Potrei andare avanti ancora per molto ma non avrebbe senso.

Trovi tutto spiegato nei dettagli cliccando qui.

Commenta con facebook