Networker! Anche tu stai usando il TUO profilo FB come se fosse un vociare di pensieri caotici di gente al mercato il Sabato Mattina?

pensieri caotici

Questo è lo scenario che si prospetta dinanzi gli occhi delle persone che ti hanno tra gli amici.

Guardano la home page e iniziano a vedere le cose che posti sul tuo profilo.

Osservano…

Iniziano a guardarsi intorno e nel marasma d’informazioni che trovano tra:

  • Post condivisi
  • Video motivazionali
  • Foto di lifestyle
  • Eventi a cui hai partecipato

In tutto questo scenario le persone capiscono una cosa.

Anche tu ci sei cascato

Già.

Questa è la prima cosa che pensano quando vedono il tuo profilo.

In fondo solamente un networker è in grado di postare foto motivazionali, pensieri potenzianti e macchine lussuose.

Sì.

Peccato poi però che se li conosci dal vivo e sai con cosa e come vanno in giro ti rendi conto che tutto questo è solamente una farsa.

Un modo per attirare persone sperando che dicano di sì e che anche loro facciano la stessa cosa innescando così un circolo vizioso a non finire.

Peccato che questa cosa non accadrà mai

E ripeto…

MAI!

Il motivo?

Il MLM è vendita. E tu sei una sorta di vetrina, di negozio in cui le persone entrando si fanno un’idea di cosa trovano.

E se sin da subito si capisce che tu sei il solito scappato di casa che ha optato per un guadagno facile…

È chiaro che nessuno ti si incula i post che metti o condividi.

Ma aspetta!

Non ce l’ho con te!

Nel modo più assoluto!

In realtà il punto è che le persone giudicano da come appari, da come ti presenti, dall’immagine che proietti di te.

E se non possono scoprirlo dal vivo, l’unico modo per saperlo è guardare il tuo profilo.

E nel momento in cui lo fanno…

Beh l’unica cosa che possono dire è questa:

“Anche lui ci è cascato.”

Sì perché il networker è inconfondibile.

Ha quegli atteggiamenti “pompati” che non lo rendono particolarmente credibile di fronte gli occhi delle persone. Per questo motivo quasi il 90% dei networker fallisce miseramente entro il primo anno di attività.

Alla fine è come se avessero preso in gestione un bar ma con delle spese fisse di gestione più basse.

In fondo qualsiasi bar vale l’altro se tu non lo rendi un luogo unico e differente rispetto alla totalità degli altri.

E allo stesso modo qualsiasi networker è uguale all’altro.

Per poter quindi evitare questo…

Devi essere unico.

Devi essere differente.

Devi essere polarizzante agli occhi delle persone che ti vedono.

Se non si percepisce questo già dal tuo profilo… come puoi pensare che le persone possano essere attratte da te?

Credi che ti vengano a cercare solamente perché hai in mano un’opportunità di business o perché i tuoi prodotti sono unici al mondo?

Naaah…

Smettila di credere a queste stupidaggini perché non è così che funzionano le cose.

Permettimi di mostrarti cosa intendo.

TU devi essere attraente. La TUA storia deve esserlo e non il prodotto o l’azienda con la quale collabori

Se fino ad oggi hai sempre continuato a postare foto, video motivazionali o altro dell’azienda con la quale collabori o del tuo network… ormai l’hai fatto e non puoi cambiare questo ma da adesso in poi cerca di mostrare un’immagine diversa.

Sì perché per quanto possa sembrare poco importante, in realtà i social sono FONDAMENTALI e COME li utilizzi lo è ancora di più.

Loro sono il primo impatto, la prima idea che le persone si fanno di te.

Basta scrollare un po’ il tuo profilo verso il basso per capire cosa fai, perché lo fai, come lo fai e che idea ci si può fare di te da questi semplici parametri.

Quindi a questo punto capisci benissimo anche tu che se i tuoi canali social non sono un minimo curati e dettagliati, è davvero facile precipitare in fraintendimenti e nel momento in cui succede questo…

Beh puoi dire addio alla tua reputazione.

Sai… Il mondo del web è davvero veloce.

Ultra rapido direi.

E nel momento in cui le persone vedono e osservano il tuo profilo e si rendono conto che non c’è molto da imparare…

Passano avanti e vanno dal prossimo.

Ricordati sempre una cosa.

Tu nel mondo del MLM risolvi dei problemi e rendi migliore la vita delle persone

Ma…

Ma prima di fare questo agli altri devi essere in grado di farlo a te stesso.

È qui che precipita la maggior parte delle persone.

Non si dà il minimo peso a questo quando invece è una cosa realmente importante.

FONDAMENTALE.

Tu se vuoi essere d’ispirazione, devi essere il primo a batterti per quella cosa.

Devi essere il primo che dimostra di aver cambiato la vita facendo quella cosa.

Postandone i risultati, dando traccia della crescita e del miglioramento.

Ma non utilizzando sempre e solamente le idee altrui.

I post altrui.

I video altrui.

Devi farle anche tu queste cose.

Devi decidere anche tu come comunichi con le persone che ti stanno intorno. Che ruotano attorno ed intorno al tuo profilo.

Ma soprattutto….

Devi saperlo fare nel modo corretto altrimenti rischi di fare un casino

È davvero un attimo commettere degli errori.

Soprattutto quando pensi di fare le cose nel modo corretto e invece stai solo facendo una valanga di errori.

Ma permettimi di essere più preciso a riguardo.

Il tuo profilo facebook dev’essere come la tua carta d’identità.

Deve raccontare di te.

Deve mostrare i tuoi segni distintivi.

Le tue peculiarità SENZA però scendere troppo nei dettagli.

Per quello c’è la pagina facebook. Il luogo in cui vai più in profondità e mostri esattamente quello che fai e come puoi essere realmente utile per le persone.

Lì si che puoi sbizzarrirti a condividere il tuo sapere inerente al mondo del MLM o del tuo prodotto.

O meglio… Non proprio del tuo prodotto ma del problema che risolve.

Il motivo?

Alle persone non interessa quanto è figo il prodotto ma se davvero TU sei in grado di risolvere quel determinato problema

Ed ecco che qui torniamo ad un concetto esposto qualche pagina sopra.

Devi risolvere problemi. Non crearli.

Devi fare chiarezza e non confusione.

Per questo è importantissimo il modo in cui comunichi sui tuoi social.

Ne va della tua immagine. Della tua professionalità. Del tuo sapere. Della tua autorevolezza.

Quindi è realmente importante non fare troppo baccano se non si sta comunicando nel modo corretto.

A volte è meglio il silenzio delle parole.

Sul serio!

Quindi ricapitolando quanto detto…

  • Sul tuo profilo personale comunica semplicemente i tuoi pensieri, la tua vita privata e qualcosa del tuo life style. Ma fallo sempre con sobrietà e cerca di mantenere sempre un layout pulito di quello che pubblichi. Non sporcare il profilo con video idioti che magari non hanno nulla a che vedere con quello che hai mostrato fino ad ora. È importante cercare di mantenere una coesione. Ovviamente nessuno ti obbliga a cambiare modo di comunicare, in fondo è il tuo profilo ma ricorda che si tratta sempre della tua immagine.
  • Nella pagina facebook invece puoi comunicare più nel dettaglio quello che vuoi trasmettere riguardo la potenza del MLM o del prodotto che vuoi commercializzare ma ricorda anche qui di non mettere insieme le due cose perché altrimenti rischi solamente di creare un’eccessiva confusione quindi crea sempre una pagina per argomento. O MLM o prodotto. Mai entrambi.

Chiaramente anche qui ci sarebbero da approfondire altre tematiche sul modo di pubblicare, sul cosa pubblicare e su come si gestisce una pagina facebook di successo per avere sempre un flusso costante di persone che sono interessate a quello che mostri.

Il fatto che non proseguo oltre non significa che sono tirchio e che non voglio farlo ma perché ho preparato del materiale nel quale vado ad approfondire meglio queste tematiche su come puoi diventare un networker professionista e di successo che ha una sua immagine specifica sul web evitando di apparire poco concreto, allo sbando e identico agli altri.

Nella pagina che trovi cliccando qui trovi la via definitiva per diventare un networker professionista.

Io ti aspetto nel materiale che ho preparato per te!

 

Clicca qui e diventa professionista

 

Mik Cosentino

Commenta con facebook